Il sindaco offeso su Facebook 'stana' la cittadina che non paga le tasse

Dimitri Russo reagisce agli insulti: "I 'grigi' sono il vero cancro del nostro paese"

Le offese rivolte al sindaco Dimitri Russo e il quadro delle tasse non pagate

Definito “alcolizzato” e “bast…o” da una concittadina perché, a suo dire, aiuterebbe le persone di colore. Il sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo si è visto rifilare una sequenza di offese da parte di una cittadina della città del litorale sui social, in un turbine di violenza verbale incredibile.

Il primo cittadino però, come già fatto in passato in simili occasioni, ha ‘stanato’ colei che da dietro lo schermo di un pc o una smartphone ha utilizzato quelle espressioni di odio. Così, sempre sui social, Russo ha pubblicato un estratto della posizione con le tasse della signora con le tasse.

“Non avevo alcun dubbio – è il commento del sindaco - mai pagato un euro di tasse. È sempre così. Del resto se il 60% non paga le tasse la probabilità di beccare un evasore è alta. Se è volgare, se offende, se è razzista, se parla senza cognizione, se è una "casa caruta", la probabilità diventa certezza. Ecco a voi i "grigi" che sono il vero cancro del nostro paese, altro che neri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento