Reggia di Caserta: i 3 aspiranti direttori a colloquio col ministro

Entro la fine della settimana il nome del manager per il dopo Felicori

Il ministro Bonisoli pronto a scegliere il manager

Selezione al fotofinish, nel giro di qualche giorno la Reggia di Caserta avrà un nuovo direttore dopo l'addio per pensionamento di Mauro Felicori, oggi alla Fondazione Ravello. Sarà resa nota nei prossimi giorni la decisione del ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli sul manager che guiderà il plesso vanvitelliano per i prossimi anni.

A renderlo noto è il Mibac in una nota. "Da alcuni giorni, nei locali del dicastero di via del Collegio romano, sono cominciati i colloqui degli ‘aspiranti’ direttori, che si concluderanno nel weekend. Si tratta dell’ultima fase della selezione bandita dal Mibac".

Per la Reggia di Caserta sono rimasti in lizza Mario Epifani, storico dell'Arte; Francesco Palumbo, direttore dell'Agenzia regionale del Turismo in Toscana; Tiziana Maffei, architetto e docente universitaria di comunicazione dei beni culturali all'università di Bologna. 

A verificare ed esaminare i requisiti in possesso dei candidati, che hanno risposto all’avviso, è stata una Commissione di cinque esperti nel settore dei beni culturali, che ha scelto una terna di candidati per ciascun sito. Prima di sciogliere la riserva Bonisoli ha deciso di intervistare personalmente i candidati. ​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Falsi incidenti, Luca Abete 'smaschera' perito assicurativo I VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento