Il Natale Solidale di Ciò che Vedo: aiutate 100 famiglie

L'iniziativa dell'associazione civica per aiutare i meno fortunati

Il Natale Solidale di Ciò che vedo in città

Oltre 100 famiglie aiutate, decine di giocattoli donati e 600 capi d'abbigliamento dati ai meno fortunati. Sono questi alcuni dei numeri del "Natale Solidale" di Ciò che vedo in Città Santa Maria Capua Vetere giunto alla sua seconda edizione.

Numeri che in questo caso riguardano il cuore. "Con i numeri e con il cuore siamo riusciti a terminare quest’anno associativo rendendo meno pesante questo periodo natalizio per quasi 100 famiglie - si legge in una nota dell'associazione - Cento è quindi il primo numero, 10 sono gli anni che ripetiamo il “Natale Solidale”, 2 invece sono i supermercati presso i quali abbiamo raccolto centinaia di chili di cibo, la “Coop al Risparmo” e “Sole 365”.

600 circa sono i capi di abbigliamento che abbiamo raccolto e distribuito, tantissimi i giocattoli che hanno reso felici decine di bambini che, altrimenti, non avrebbero potuto ricevere alcun dono e questo anche grazie alla preziosissima collaborazione dell’Associazione Città Giovane che ha donato decine di giochi in confezione regalo, decine i Volontari della nostra Onlus che si sono alternati per tenere la sede aperta per la raccolta e la distribuzione, tantissimi i benefattori che hanno elargito somme per la nostra causa condivisa, tantissime le aziende che hanno donato in favore di famiglie che vivono un momento di grandissima difficoltà. Per noi è tradizione, ci si siede a tavola per ultimi, si inizia a mangiare solo quando siamo sicuri che tutti hanno il loro piatto avanti, solo in quel momento riusciamo a dire Buon Natale. E allora Buon Natale dal Presidente Trepiccione, dal Consiglio Direttivo, dagli Associati e dai Simpatizzanti, che sia un Natale magico specialmente per quei bambini che hanno sentito troppi no".

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento