La Lega lancia un nuovo coordinamento cittadino

Il partito di Salvini 'apre' anche a Falciano del Massico

L'ex assessore Vincenzo Cestrone

È nata la Lega Salvini Premier a Falciano del Massico. Il via libera al coordinamento locale del partito è stato dato dal coordinatore provinciale Salvatore Mastroianni. Fanno sapere gli adesori più, accorati, Maurizio Paolella, coordinatore provinciale Lipu Caserta, e Vincenzo Cestrone, ex assessore di maggioranza e ad attuale consigliere comunale di Falciano del Massico, che si provvederà nei prossimi mesi al radicamento del partito sul territorio anche attraverso la pianificazione dell'apertura di una sede cittadina nel breve periodo. 

L’ex assessore, al centro di una polemica con il sindaco Fava nei mesi scorsi ,sottolinea fiducioso l'importanza del “comunicare subito la nascita di Lega Salvini Premier a Falciano del Massico per iniziare a chi ha già aderito e a quelli che lo faranno un progetto politico per i futuri ed imminenti appuntamenti elettorali, partendo dalle votazioni del Parlamento Europeo nel mese di maggio, passando per le votazioni alla Regione Campania nel 2020, per arrivare tra poco più di 3 anni alle votazioni amministrative nel nostro Comune, dove già si pensa ad un centrodestra unito”. I dissapori sono lontani ed il fermento delle nuove idee indica la via di un nuovo cammino politico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento