Auto parcheggiate in doppia fila, 500 multe con l'autoscan

Il dispositivo ha stanato quasi mille automobilisti indisciplinati

Il dispositivo Autoscan sull'auto dei vigili urbani

Oltre 500 multe per le auto in doppia fila a Caserta. Sono questi i primi risultati dell'autoscan capture, il dispositivo montato su un'auto della polizia municipale che permette di rilevare infrazioni da parte degli automobilisti in città con il semplice passaggio dei vigili lungo le strade.

A rivelarlo è il comandante Luigi De Simone che commenta i primi dati dell'autoscan dal giugno a settembre. Complessivamente sono stati 955 i verbali elevati in tre mesi di cui oltre 500 per la sosta in doppia fila, 400 circa per i divieti di sosta e circa una cinquantina quelli per assicurazione scaduta o mancata revisione dei veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Agente si finge cliente e scopre la casa del sesso | FOTO

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento