Auto parcheggiate in doppia fila, 500 multe con l'autoscan

Il dispositivo ha stanato quasi mille automobilisti indisciplinati

Il dispositivo Autoscan sull'auto dei vigili urbani

Oltre 500 multe per le auto in doppia fila a Caserta. Sono questi i primi risultati dell'autoscan capture, il dispositivo montato su un'auto della polizia municipale che permette di rilevare infrazioni da parte degli automobilisti in città con il semplice passaggio dei vigili lungo le strade.

A rivelarlo è il comandante Luigi De Simone che commenta i primi dati dell'autoscan dal giugno a settembre. Complessivamente sono stati 955 i verbali elevati in tre mesi di cui oltre 500 per la sosta in doppia fila, 400 circa per i divieti di sosta e circa una cinquantina quelli per assicurazione scaduta o mancata revisione dei veicoli. 

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento