Auto parcheggiate in doppia fila, 500 multe con l'autoscan

Il dispositivo ha stanato quasi mille automobilisti indisciplinati

Il dispositivo Autoscan sull'auto dei vigili urbani

Oltre 500 multe per le auto in doppia fila a Caserta. Sono questi i primi risultati dell'autoscan capture, il dispositivo montato su un'auto della polizia municipale che permette di rilevare infrazioni da parte degli automobilisti in città con il semplice passaggio dei vigili lungo le strade.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A rivelarlo è il comandante Luigi De Simone che commenta i primi dati dell'autoscan dal giugno a settembre. Complessivamente sono stati 955 i verbali elevati in tre mesi di cui oltre 500 per la sosta in doppia fila, 400 circa per i divieti di sosta e circa una cinquantina quelli per assicurazione scaduta o mancata revisione dei veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento