Le 'sardine casertane' riempiono (a metà) la piazza I FOTO E VIDEO

Circa 400 partecipanti al flash mob nel Capoluogo

Il movimento delle sardine in piazza Gramsci a Caserta

Le sardine casertane riempiono a metà la piazza. Circa 400 sono state le persone che hanno preso parte alla manifestazione organizzata a Caserta. Il flash mob anti-Salvini si è tenuto a partire dalle 19 in piazza Gramsci, davanti i Giardini della Flora, sulla scia di quanto accaduto prima a Bologna poi a Modena ed oggi ormai in moltissime altre città italiane. "Per spegnere l'odio, redistribuire la ricchezza": questo uno degli striscioni emblematici apparso in piazza.

Tra gli esponenti politici presenti alla manifestazione Matteo Donisi (consigliere comunale di Caserta), Enrico Tresca (segretario cittadino del Pd Caserta), Antonio Dell'Aquila (segretario provinciale di Sinistra Italiana). 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento