Una 'strategia alternativa' per evitare il blocco della raccolta rifiuti sotto Natale

Il sindaco vuole pagare direttamente i dipendenti ed intanto continua a dialogare con la nuova ditta che dovrebbe prendere il servizio. Svolta sul mercato ortofrutticolo: parte la gara

Il sindaco di Aversa Alfonso Golia

Sui rifiuti c’è un “passo importante” per evitare altri blocchi della raccolta sotto Natale; sul mercato ortofrutticolo la ‘pressione’ degli operatori è servita ad accelerare di un paio di settimane l’avvio dell’iter burocratico per i lavori. Alfonso Golia, sindaco di Aversa, esce allo scoperto su due temi caldi alla vigilia delle festività natalizie. 

“Abbiamo attivato le procedure di sostituzione per pagare direttamente gli operai che raccolgono i rifiuti in città e nei prossimi giorni incontreremo nuovamente Tekra e Senesi per sollecitare il passaggio di cantiere” ha affermato il sindaco che poi ha chiarito come, per il mercato ortofrutticolo, “la politica ha fatto la sua parte approvando il progetto esecutivo in giunta e reperendo i fondi necessari ai lavori. Oggi il funzionario del comune pubblicherà la gara per assegnare i lavori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Golia è tornato a parlare dopo il consiglio comunale di mercoledì “in cui sono state comunicate le linee programmatiche dell'amministrazione. Scuole, politiche sociali già in questi mesi abbiamo iniziato a dare segnali di discontinuità. Non sono pagine di promesse che sarà impossibile mantenere ma un radicale cambio di metodo nell'amministrazione con obiettivi generali che declineremo in atti concreti come il redigendo bilancio di previsione e il piano triennale delle opere pubbliche. Ci vorrà del tempo per rimettere in sesto questa città dalle sue fondamenta. Non arretreremo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento