Mensa, si cambia ancora. Via le vaschette ‘monoporzioni’

La disposizione del dirigente: si parte dal 25 febbraio

Mensa scolastica, si cambia ancora. Dal prossimo 25 febbraio non saranno più utilizzate le vaschette monoporzioni ma la distruzione dei pasti avverrà effettuato la ‘sporzionatura’ direttamente nei refettori scolastici.

E’ quanto ha disposto il dirigente del Comune di Mondragone Edoardo Vignale, accogliendo la richiesta avanzata dalla commissione Mensa e dopo aver avuto il placet anche della ditta che si occupa del servizio. La vicenda ha interessato anche i genitori che, in questi giorni, hanno dovuto decidere se aderire o meno al nuovo servizio per i loro figli.

L’impiattamento, in realtà, già era stato assicurato dal primo giorno del nuovo affidamento dopo l’esito del ricorso al Tar, ma era stato bloccato dagli uffici comunali nonostante fosse inserito tra le offerte migliorative del servizio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto mortale sull'Appia, arrestato 21enne

  • Meteo

    ALLERTA METEO Temporali e raffiche di vento, il maltempo non molla

  • Cronaca

    CAMORRA Depone in aula contro Grillo ma non gli basta per avere lo 'status di collaboratore'

  • Cronaca

    Lega sotto attacco, nuovo raid vandalico a una settimana dalle elezioni | FOTO

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Trema il pavimento della gioielleria, resta altissima l'allerta

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

Torna su
CasertaNews è in caricamento