Mensa scolastica, marcia indietro sul ticket mensa

Il sindaco mantiene la promessa dopo le polemiche

Il ticket mensa ad Orta di Atella torna ad essere di 1,5 euro. Le proteste dei genitori contro il rincaro (3 euro a ticket, e 60 euro a blocchetto) portarono il sindaco Andrea Villano a fare una promessa alla cittadinanza e cioè tornare ad 1,5 euro fino a quando non ci sarà la graduatoria in base al reddito Isee. Che porterà, inevitabilmente, qualcuno a pagare ancora meno e qualche famiglia invece a pagare un po’ di più. Il sindaco Villano infatti ha ottenuto tutti i pareri necessari dai revisori dei conti ed ha annunciato che “torna il prezzo dimezzato con la partecipazione del Comune”.

Il capo dell’esecutivo rivela di aver ereditato “una situazione complicata, finanziariamente e sotto tanti altri aspetti. Ma abbiamo sin da subito impostato questa amministrazione sul linguaggio della verità. Potevo restare in silenzio e attendere che tutto andasse come volevo. Invece mi sono esposto, ho risposto a tutti e ho preso le critiche. Alcune veramente ingiuste. Ho letto esponenti politici fare strumentalizzazioni di fronte allo sforzo massimo che abbiamo prodotto per riparare a una difficoltà non prodotta da nostre scelte politiche e amministrative. Tuttavia, alla fine ci siamo riusciti. Abbiamo rimesso in piedi quello che, lo voglio ricordare, non è un obbligo ma un servizio che l’amministrazione comunale offre a sostegno delle famiglie con figli piccoli. Continueremo su questa strada, continuerò a raccontare quello che accade e cosa vogliamo e possiamo fare. Con la franchezza e l’onestà mostrata fino ad oggi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento