Schiuma bianca a mare nella prima domenica di caldo

Emergenza a Baia Domizia ma anche in altre località del litorale casertano

La striscia di schiuma a Baia Domizia

Abbiamo atteso l'estate con ansia, con il maltempo che ha flagellato la provincia di Caserta per l'intero mese di maggio. E così che la prima domenica di vero caldo in tanti si sono recati al mare affollando le spiagge del litorale domizio per godersi una giornata di sole, bagni e relax. Ma così non è stato.

Il mare a Baia Domizia, ma anche in altre zone del litorale casertano come Castel Volturno, si è presentato al primo vero appuntamento stagionale con i bagnanti in condizioni davvero incresciose. Addirittura a Baia Domizia una striscia di schiuma partiva dalla riva e percorreva l'acqua per alcune decine di metri. La situazione di degrado è stata segnalata da decine di utenti sui social network che hanno chiesto rapidi interventi da parte delle istituzioni. Quel che è certo è che la stagione balneare non si è aperta nel migliore dei modi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento