Schiuma bianca a mare nella prima domenica di caldo

Emergenza a Baia Domizia ma anche in altre località del litorale casertano

La striscia di schiuma a Baia Domizia

Abbiamo atteso l'estate con ansia, con il maltempo che ha flagellato la provincia di Caserta per l'intero mese di maggio. E così che la prima domenica di vero caldo in tanti si sono recati al mare affollando le spiagge del litorale domizio per godersi una giornata di sole, bagni e relax. Ma così non è stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mare a Baia Domizia, ma anche in altre zone del litorale casertano come Castel Volturno, si è presentato al primo vero appuntamento stagionale con i bagnanti in condizioni davvero incresciose. Addirittura a Baia Domizia una striscia di schiuma partiva dalla riva e percorreva l'acqua per alcune decine di metri. La situazione di degrado è stata segnalata da decine di utenti sui social network che hanno chiesto rapidi interventi da parte delle istituzioni. Quel che è certo è che la stagione balneare non si è aperta nel migliore dei modi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento