Festa grande per i 100 anni della maestra Giulia | FOTO

Cerimonia col sindaco per la 'nonnina' che ha educato generazione di studenti

La festa per Giulia Battista

La comunità di San Marcellino ieri ha festeggiato i 100 anni di Giulia Battista. La ‘nonnina’ è nata l’11 febbraio del 1919: maestra elementare di lunga data ha educato e formato centinaia di giovani con passione, serietà e dolcezza. Sposata con un altro maestro, Giovanni Caprino, ha avuto 4 figli. Due femmine e due maschi. Tutti professionisti, medici e impiegati statali. La nonnina è molto ben voluta e ieri la Pro loco e l’amministrazione comunale gli hanno fatto degli auguri particolari con una bella cerimonia nel salone parrocchiale.

Sono arrivati anche gli auguri del sindaco Anacleto Colombiano alla “‘memoria storica’ della nostra comunità. La nostra dolcissima ‘Maestra’ Giulia Battista ha accompagnato nel proprio percorso di vita e umano tantissimi bambini: è stata moglie, poi mamma, quindi nonna ma soprattutto insegnante nel meraviglioso mondo della scuola di tradizioni, valori culturali e civili che rappresentano per tutti un modello di vita da seguire. Rifletto sul “dono” che nostro Signore ha fatto in primo luogo a Lei, ma di riflesso anche a tutti noi. E’ per tutti noi un esempio di vita. La sua “lunga giovinezza” è per la nostra comunità motivo di compiacimento che attesto con affetto. Alla maestra Giulia l’augurio di continuare a scaldare ancora a lungo il cuore di chi le vuol bene, un felice compleanno e come si dice in simili avvenimenti, con quella punta di ottimismo che l’occasione ci permette: 100 di questi giorni”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raid vandalico al comitato elettorale del candidato della Lega

  • Attualità

    Invasione di turisti alla Reggia, lunghe code per il 25 aprile | FOTO

  • Cronaca

    L'ex sindaco torna libero prima delle elezioni

  • Cronaca

    Rifiuti in strada: incivili incastrati dalle telecamere "trappola"

I più letti della settimana

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento