Parco dell'amore, l'ultima parola ai giudici

Ricorso al Tar dei costruttori del ‘love parking’ contro il Comune

Il love parking a Marcianise “s’ha da fare”. Il rigetto della richiesta di permesso a costruire protocollata in Comune dalla società Costruzioni Salzillo s.r.l, che aveva chiesto all’Ente guidato da Antonello Velardi di poter costruire un parcheggio ad ore a pagamento, è stata infatti impugnata al Tar della Campania.

La società intenzionata a portare a Marcianise i famosi “parchi dell’amore”, già oggetto di polemiche in alcuni comuni del napoletano dove sono stati costruiti, ha fatto appello infatti ai giudici amministrativi di Napoli per annullare il rigetto del permesso a costruire. Il Comune con una determina firmata dal dirigente Tartaglione ha dato quindi mandato all’avvocato Rainone di costituirsi in giudizio a difesa del provvedimento.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento