La Lega casertana raccoglie firme contro l'accordo sul 'Salva Stati'

In pizza con l'iniziativa 'Stop Mes' lanciata da Matteo Salvini

Il coordinatore provinciale della Lega Salvatore Mastroianni

Sabato 7 e Domenica 8 Dicembre, la ‘Lega Salvini Premier’ della provincia di Caserta, unitamente al proprio movimento giovanile, torna nelle piazze, stavolta con una raccolta di firme tesa a fermare l’accordo sul Mes (l'accordo Salva Stati) che tanta attenzione sta richiamando sul piano politico nazionale. Tantissime realtà di Terra di lavoro rivedranno nuovamente i gazebo e le insegne nelle piazze su questa importante iniziativa lanciata del segretario federale Matteo Salvini. “La raccolta di firme ‘Stop Mes’ caratterizzerà un altro fine settimana all’insegna della militanza ed appartenenza - ha dichiarato il coordinatore provinciale di Caserta Salvatore Mastroianni - contro un Governo nazionale targato ‘PD-5Stelle-Leu-Renzi’ sempre più servo delle banche e delle consorterie europee a danno degli italiani e dei loro risparmi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento