Oltre un milione di euro per rifare strade e verde pubblico

Il Comune di Lusciano potrà contare sui residui dei mutui della Cassa Depositi e Prestiti per progettare gli interventi

Un milione e 200mila euro di residui dei mutui della Cassa Depositi e Prestiti che saranno utilizzati per la 'Riqualificazione delle strade comunale e il Verde pubblico attrezzato'. La giunta di Lusciano guidato dal sindaco Nicola Esposito ha dato mandato al responsabile dei Lavori pubblici di provvedere alla redazione del progetto. E quindi di capire quali siano le strade che hanno maggior bisogno di interventi.

Complessivamente c'è un milione e 191mila euro da utilizzare per la città. Questi soldi derivano, per la maggior parte, da residui dei mutui relativi al mercato settimanale (347mila euro); area Pip (542mila euro) e l'asilo nido (208mila euro). Gli altri soldi derivano dai mutui per l'impianto di illuminazione, piazza Boccaccio, viabilità comunale, impianti sportivi, piazza Bovio e norme di sicurezza della scuola media.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento