Niente doppi turni per gli studenti, via libera ai lavori nel vecchio plesso Boccaccio

Lsu in azione per consegnare agli alunni una scuola funzionante

I lavori nel plesso di via Boccaccio

In attesa dei risultati delle prove tecniche delle scuole medie di Via della Resistenza, gli alunni di Lusciano svolgeranno le loro attività nelle aule del “vecchio” plesso delle scuole elementari di Via Boccaccio. A rivelarlo è il consigliere delegato agli Lsu Claudio Grimaldi, che spiega: “I lavori saranno effettuati nella massima economia utilizzando le professionalità degli LSU fin dove è possibile. Si eviteranno così i “doppi turni”. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione tra Sindaco, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Assessorato ai Lavori Pubblici, Delega agli LSU, Preside, Docenti, Collaboratori Scolastici e il Consiglio dei Rappresentanti di Istituto. Questo è il risultato di quando si ascoltano i cittadini e alle parole seguono i fatti”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento