La tragedia di Paolo, annullati gli eventi di Natale nel week-end

Il grande dolore della comunità per la morte del 12enne

Il sindaco di Arienzo, Davide Guida

La tragica morte del piccolo Paolo Zimbardi, il 12enne investito ed ucciso sabato sera mentre era in sella alla sua bicicletta sulla Nazionale a Santa Maria a Vico, ha lasciato un dolore incolmabile in tutta la comunità di Arienzo. 

E' stata annullata la manifestazione "Natale è Favola" prevista per il week end (6, 7 e 8 dicembre). La decisione, presa di comune accordo dagli organizzatori (l'associazione 'Il Veliero') e dal sindaco Davide Guida, testimonia ancora una volta il grave lutto che ha colpito la comunità arienzana.

"Natale è Favola dal 2014 ha caratterizzato il Natale ad Arienzo e sono particolarmente legato a questo evento - ha sottolineato il primo cittadino - Non mi dispiace che quest’anno la sesta edizione è stata annullata, ma sono triste per l’assurdo motivo che ci ha portato a decidere l’annullamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento