Intitolata una strada al poeta e cantautore Fabrizio De Andrè

Arriva l'ok della Prefettura: confermate anche via Carlo Alberto Dalla Chiesa e via Galluccio Isidoro

Il poeta e cantautore Fabrizio De Andrè

La Prefettura di Caserta ha dato il via libera all'intitolazione di tre nuove strade di Trentola Ducenta. Il dirigente vice prefetto Fracassi ha infatti firmato il decreto in seguito alla richiesta del commissario straordinario del 5 dicembre 2019. 

A Trentola Ducenta ci saranno quindi via Fabrizio De Andrè, via Galluccio Isidoro e via Carlo Alberto Dalla Chiesa

Fabrizio De André è stato un cantautore e poeta italiano. Considerato da gran parte della critica il più grande cantautore italiano di tutti i tempi è conosciuto anche con l'appellativo di Faber che gli dette l'amico Paolo Villaggio, con riferimento alla sua predilezione per i pastelli e le matite della Faber-Castell, oltre che per l'assonanza con il suo nome. A De Andrè è stata intitolata la traversa di via De Curtis che si collega con via Donizetti.  

Isidoro Galluccio è stato un grande prefetto, e Trentola Ducenta gli ha dato i natali e ora lo ricorderà anche con una strada. Si tratta del tratto di strada di via Romaniello dal centro commerciale Jambo fino all'incrocio di via De Nicola e via Diaz. 

Al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, che fu uno dei più grandi 'nemici' della criminalità organizzata e fu assassinato insieme alla moglie e ad un uomo della scorta in un attentato mafioso, è stata invece intitolata la terza traversa di viale Salvo D'Acquisto fino a via Bovaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Intercettati dai carabinieri sull'Appia, abbandonano il furgone e scappano a piedi

Torna su
CasertaNews è in caricamento