Bonus ai vigili, i sindacati chiedono l'accesso agli atti per l'indagine della Corte dei Conti

La richiesta di Cgil e Diccap per il 'giallo' degli straordinari illegittimi

I sindacati vogliono vederci chiaro sull’indagine della Corte dei Conti sui bonus elargiti come straordinari agli agenti della polizia municipale di Caserta. Cgil e Diccap (Dipartimento Autonomie Locali e Polizie Locali) hanno infatti protocollato in Comune una richiesta di accesso agli atti sui procedimenti amministrativi che hanno portato allo scoppiare del caso: sono infatti poco più di un milione e 350mila euro i soldi ‘scuciti’ dal Comune tra il 2012 e il 2016 sotto indagine della Corte dei Conti perché ritenuti illegittimi.

In particolare i dirigenti Cappiello (Cgil) e Russo (Diccap) hanno chiesto al Comune una copia della relazione di verifica del Servizio Ispettivo di Finanza Pubblica del Ministero dell’Economia, relativo alle attività svolte dal Comune tra il 2012 e il 2014; la nota contente le controdeduzioni del Comune trasmessa al MEF; la ‘risposta’ del Servizio Ispettivo di Finanza Pubblica al Comune.

Il rischio è che i dipendenti comunali e i vigili urbani siano costretti a restituire le somme ingiustamente elargite dall’Ente negli anni presi in esame dalla Corte dei Conti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento