Gli imprenditori casertani dell’oro nero finiscono nel mirino di Report

Salzillo, Di Rosa e Caputo ‘protagonisti’ dell’inchiesta di Rai 3

L'inviato di Report nella sede della Gaffoil

I fratelli Salzillo di Marcianise, insieme a Tommaso Di Rosa di Santa Maria Capua Vetere e la famiglia Caputo sono finiti al centro della trasmissione ‘Report’ andata in onda lunedì sera su Rai3. Al centro dell’inchiesta del programma condotto Sigfrido Ranucci le evasioni fiscali contestate agli imprenditori casertani impegnati nel settore della distribuzione e vendita di carburanti. Il servizio, più in generale, ha riguardato, da un lato, la capacità di immettere sul mercato nero migliaia di litri di benzina e dall’altro le difficoltà a tracciare completamente l’oro nero ed il pagamento delle relative tasse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA IL SERVIZIO DI REPORT

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento