Immobile rischia di crollare: sopralluogo dei vigili del fuoco

Il Comune si muove dopo una segnalazione

C'è un immobile fatiscente in via Pietro Rosano a Casaluce che rischia di crollare e quindi di creare non pochi problemi a coloro che vivono in questa strada e per questo motivo nelle scorse settimane è giunta una segnalazione in Comune per chiedere la messa in sicurezza del fabbricato.

Immediatamente l'Ufficio tecnico ha avviato le procedure ed è stato richiesto anche l'intervento dei vigili del fuoco che in seguito ad un sopralluogo hanno constatato "la vetustà degli ambienti e di fessure nella scala che potrebbero peggiorare le condizioni di stabilità. Per questo motivo riteniamo che siano necessari lavori di messa in sicurezza".

In seguito a questo ulteriore accertamento il dirigente dell'Ufficio tecnico ha segnalato inoltre che al secondo piano non c'è più un solaio in seguito ad un incendio (alcuni residenti dicono prima del terremoto del 1980) che distrusse tutta la struttura che praticamente da quel giorno è rimasta in questa condizione vista l'inagibilità. Ad oggi ci sono anche numerose infiltrazioni d'acqua che potrebbero ulteriormente peggiorare la situazione.

Visto che non si possono più rinviare i lavori l'Ufficio tecnico ha ordinato ai legittimi proprietari (gli eredi di due cittadini di Casaluce entrambi deceduti) di mettere in sicurezza l'abitazione per garantire la pubblica e privata incolumità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

Torna su
CasertaNews è in caricamento