Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Sergio Sorbino lavorerà gratis: avrà solo un rimborso spese

Il generale di corpo d'armata Sergio Sorbino

Un ex Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri arriva a Trentola Ducenta per "restituire legalità" al Comune più volte sciolto negli ultimi anni. Il commissario Andrea Cantadori (che ha preso in mano il Comune dopo lo scioglimento seguito all'arresto del sindaco Andrea Sagliocco) infatti ha voluto fortemente al suo fianco nella gestione dell'Ente trentolese uno dei più prestigiosi servitori dello Stato nella lotta contro la criminalità, Sergio Sorbino, 76enne residente a Guidonia Montecelio, in provincia di Roma, che lavorerà, così come previsto dalla legge, a titolo gratuito al fianco del commissario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Generale dell'Arma dovrà trattare "la cultura della legalità" ma anche "la sicurezza locale nella doppia accezione di contrasto all'illegalità e di tutela dell'incolumità delle persone". Praticamente il generale Sergio Sorbino dovrà svolgere attività di studio delle problematiche locali, anche interne all'amministrazione comunale, "al fine di consentire ai competenti organi municipali l'attuazione degli opportuni interventi". E inoltre "promuoverà incontri, dibattiti e seminari". Al generale Sorbino sarà riconosciuto, fino al 31 dicembre, un rimborso spese di 2500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, record di nuovi contagi nel casertano: altri 120 casi in Campania

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento