Vigilia della Befana in piazza per i giovani della Lega

Il gazebo informativo con volantini e materiale del partito di Salvini

Il movimento giovanile della Lega a Casagiove

Domenica mattina,  in piazza mercato nel Comune di Casagiove, il momento giovanile della “Lega Salvini Premier” della provincia di Caserta ha deciso di trascorrere mezza giornata tra gazebo, volantini e materiale informativo del partito.

Tra gli intervenuti: Salvatore Mastroianni e Renzo Carusone, rispettivamente coordinatori provinciali del partito e del movimento giovanile; Finizio Di Tommaso e Antonio Meluso commissario cittadino del partito e dei giovani della città di Caserta; Pietro Tedesco coordinatore del partito a Maddaloni; Filippo Maturi coordinatore regionale movimento studentesco; Rita Marzo responsabile provinciale comunicazione del movimento giovanile e il responsabile dei giovani del partito della città di Casagiove Domenico Russo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti anche altri dirigenti giovanili, tra questi: Domenico Di Chiara, Samuele Antonelli, Giuseppe Parisi, Mariachiara Perrotta, Ivano Di Tommaso, Gianmario Perrotta e Domenico de Riso. “Orgoglioso di aver finalmente portato, con il coordinatore provinciale dei giovani Renzo Carusone, il movimento giovanile nella città di Casagiove. Questa mattina abbiamo inaugurato questo percorso con il primo gazebo informativo, sperando in una sana e prosperosa collaborazione cittadina per le future attività che proporremo sul territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento