Lancio di gavettoni contro ministro e militanti della Lega

Salvini a Castel Volturno per il comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza di Ferragosto

Il lancio di gavettoni contro Salvini e i militanti della Lega

Situazione tesa all'esterno della Scuola Forestale dei Carabinieri a Castel Volturno dove è in corso il tavolo per l'ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini. Alcuni contestatori del ministro leghista, infatti, hanno iniziato a lanciare gavettoni poco dopo l'arrivo di Salvini in caserma. Nel mirino dei manifestanti anche qualche simpatizzante della Lega con scambi di battute di certo poco piacevoli tra le due fazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già in mattinata, prima dell'arrivo di Salvini nella città del litorale domizio, si è assistito ad uno scontro verbale tra supporters e contestatori del ministro con i primi che hanno inneggiato al "capitano" a suon di "Salvini, Salvini" ed i secondi che hanno risposto con "Buffone" ed "Odio la lega".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pentito casertano si uccide in carcere

  • La ‘Dea bendata’ bacia il casertano: vinti 50mila euro al 10eLotto

  • Casalesi in Veneto, i figli pentiti dei boss testimoni con Zaia e Lamorgese

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

Torna su
CasertaNews è in caricamento