Raid contro il candidato della Lega in pieno centro | FOTO

La denuncia di Cannavale: "E' stato fatto sparire il gazebo"

Non accenna a placarsi il clima di tensione in vista delle prossime elezioni comunali ad Aversa, in programma domenica 26 maggio. Nel mirino ancora una volta i candidati della Lega, già vittime di raid vandalici nelle scorse settimane, anche all’indomani della visita proprio nella città normanna del leader Matteo Salvini.

Domenica pomeriggio infatti, come denunciato dal candidato al consiglio comunale Giuseppe Cannavale, è stato fatto sparire il gazebo elettorale allestito in via Roma. “Questo è il quinto attentato contro la sede della Lega e dei suoi candidati - spiega Cannavale - Comincio a pensare che le rappresaglie ed il livello di scontro sempre più alti nei confronti della Lega sia approdato anche nella civilissima e tranquilla città di Aversa. Anche questa volta però ci distinguerà la forza delle idee, lo stile e la correttezza politica”. 

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento