ADDIO PASQUALE Commozione e un lungo corteo per l’ultimo saluto

Centinaia di persone hanno partecipato al rito funebre del 20enne morto in un incidente stradale

I funerali di Pasquale Cozzolino

Un corteo lungo quasi 100 metri e migliaia di persone che sono scese in strada per dare l’ultimo saluto a Pasquale Cozzolino, il giovane di Orta di Atella che ha perso la vita lo scorso 4 agosto in un maledetto incidente in Corso D’Amato ad Arzano. Il rito funebre si è tenuto stamattina presso la Parrocchia di San Massimo Vescovo, e durante il percorso dalla casa del ragazzo fino alla chiesa tutti gli esercizi commerciali hanno abbassato le serrande in forma di rispetto nei confronti della famiglia. Ma anche per rispettare il lutto cittadino ordinato dal sindaco Andrea Villano.

Un lungo applauso ha accompagnato Pasquale in questo ultimo viaggio e le lacrime dei genitori hanno straziato il silenzio della cerimonia funebre. Dopo la santa messe la salma è stata trasferita al cimitero di Orta di Atella. Migliorano invece le condizioni di Fiorenzo Della Volpe, l’altro ragazzo seduto al lato passeggero, che dopo lo scontro è stato trasportato d’urgenza dal 118 all’Ospedale Cardarelli. Resta ancora ricoverato in prognosi riservata, anche se sembra che i medici stiano dando maggiori rassicurazioni. I carabinieri intanto continuano nelle indagini: resta da capire per quale motivo il 21enne abbia perso il controllo della Smart che in un primo momento è finita contromano sull’altra corsia per poi impattare contro un tronco di un albero, rimbalzare al contrario e finire contro alcuni paletti lungo la carreggiata

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento