ADDIO FILOMENA Chiesa gremita per l'ultimo saluto alla donna uccisa dal figlio

Grande commozione ad Orta di Atella per i funerali. Il parroco: “Dall’alto veglierà su di lui”

La comunità di Orta di Atella ha salutato Filomena Sorvillo prima del suo ultimo viaggio verso il cielo. Stamattina in una chiesa San Massimo Vescovo gremita di cittadini c’è stato l’addio alla 70enne ammazzata dal figlio Marco Mattiello, con le lacrime che hanno accompagnato il volto di tutti i presenti alla cerimonia funebre.

Il parroco Luigi Del Villano ha ricordato “l’amore di Filomena per quel figlio che è stato la gioia della sua vita. Lo ha amato fino all’ultimo momento della sua esistenza”. Poi un raptus di follia di quello stesso figlio che ha sempre amato le ha negato la vita. “Dall’alto veglierà su di lui”: perché un genitore lo è per sempre. E mai potrà odiare quel figlio. Perché una mamma non può mai odiare la luce dei suoi occhi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento