Dipendenti al freddo, 3 ore di assemblea in Comune

Dopo i sit-in i sindacati passano all'attacco

La protesta dei dipendenti al Comune di Caserta

Le organizzazioni sindacali, provinciali e aziendali di Cisl Fp e Uil Flp, visto il protrarsi di gravi ritardi ed inadempienze in merito alla sicurezza sui luoghi di lavoro ed alle carenti condizioni igienico-sanitarie degli immobili di uffici comunali e ad oggi, al mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento delle varie strutture comunali, convocano l’assemblea del personale del Comune di Caserta per mercoledì 16 gennaio (dalle 9 alle 12). 

“Il sit in organizzato per il giorno  9 gennaio -  racconta Claudio Batelli, responsabile Coordinamento Enti Locali per la Cisl Fp Caserta -  non ha prodotto l’incontro sperato con il sindaco perché impegnato, le organizzazioni sindacali hanno quindi deciso di convocare l’assemblea dei lavoratori. I riscaldamenti non sono ancora funzionanti, stanno sì cercando di provvedere ma i tempi sono lunghi e soprattutto alla Caserma Sacchi ci sono delle aree completamente fredde nelle quali, credetemi, con l’abbassarsi delle temperature, è davvero impossibile lavorare. Grave, come abbiamo già detto, anche la situazione igienico sanitaria dovuta in particolare alle annose infiltrazioni d'acqua che si manifestano in diverse altre strutture precedentemente indicate”.

Potrebbe interessarti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Camminare a passo veloce: tutti i motivi per iniziare subito

I più letti della settimana

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Schianto in autostrada, automobilisti 'intrappolati' da un'ora

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

  • Muore a 24 anni: comunità sconvolta

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot più alto del mondo: vincita record nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento