Fratelli d'Italia verso le elezioni regionali: "Pronti a nuove sfide" | FOTO

Il brindisi natalizio con Pagano, Belluomo, Colamatteo ed Oliva

L'incontro di Fratelli d'Italia ad Averesa

Si è svolta nella cornice della sala Caianello di Aversa, il brindisi della sezione di locale di Fratelli d'Italia. Davanti a centinaia di persone da tutta la provincia, coordinati dalla responsabile Eliana Colamatteo, sono intervenuti Enzo Pagano, responsabile provinciale di Fratelli d'Italia, che ha evidenziato come "la crescita di Fdi a livello provinciale è di livello esponenziale e saremo pronti ad accettare nuove sfide di guida, dal Governo agli Enti Locali". L'avvocato Felice Belluomo ha ribadito la necessità di "riprendere quella passione dei valori di destra e consegnare una nuova guida già alla città di Aversa, ormai in una situazione di invivibilità ai limiti emergenziali per viabilità, manutenzione stradale, Mof ed ogni altra visione programmatica della città". L'avvocato Alfonso Oliva ribadendo la sua scelta convinta al gruppo di Fratelli d'Italia ha evidenziato come il consiglio comunale sia solo "la prima tappa di un percorso in vista delle prossime tornate elettorali, in primis dei futuri scenari regionali che ci vedranno protagonisti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento