Bufera sul primario di Ginecologia, la maggioranza fa quadrato: "Strumentalizzazione politica"

I colleghi di Forleo si schierano dopo le denunce pubbliche dei medici: "Estraneo ai fatti contestati"

Il dirigente medico dell'ospedale di Aversa Francesco Forleo

La guerra all'ospedale Moscati di Aversa contro il dirigente medico Francesco Forleo "sembra un'assurda strumentalizzazione politica". Lo affermano in una nota i 14 consiglieri di maggioranza insieme al sindaco di Aversa Alfonso Golia per difendere il consigliere comunale Francesco Forleo, esponente del Partito democratico, finito nel vortice delle polemiche in seguito al documento sottoscritto da infermieri e medici che lo accusano di non saper gestire il reparto di Ginecologia.

La situazione, nel reparto del Moscati, è in realtà già molto tesa da tempo, al punto che nelle scorse settimane l'ex direttore sanitaria adottò dei provvedimenti ufficiali nei confronti di tre medici.

"E' inverosimile quello che sta accadendo al consigliere Forleo da quando è stato eletto in consiglio comunale ad Aversa - si legge nel documento sottoscritto dai colleghi di maggioranza - I ripetuti ed ingiustificati attacchi di cui vittima lo stimato medico non possono non farci pensare che ad una assurda strumentalizzazione politica, che ha come fine ultimo quello di screditare il dottor Forleo, ma prima ancora la figura di uomo che si cela dietro quel titolo. L'amico Francesco è una persona dal grande spessore umano e morale. La sensibilità che ha più volte mostrato verso le sue pazienti e le persone in generale, ci induce a non aver dubbi sulla sua estranietà a fatti contestati. Per queste qualità, ma anche per la stima che tutti i consiglieri di magioranza ripondono nei confronti di Forleo, esprimiamo a lui ed alla sua famiglia la nostra assoluta vicinanza e solidarietà".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento