Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

Il sindaco Antonio Mirra respinge le accuse: "Nessuna pratica nazista in città"

Michel Misha Seifert

Infuria la polemica sui fiori lasciati nei pressi della tomba dell'ufficiale nazista Michael "Mischa" Seifert, passato alla storia come il "boia di Bolzano". 

Sulla questione, dopo il duro attacco dell'Anpi alla vigilia del 25 Aprile, è intervenuto anche l'avvocato Paolo Giachini, storico legale dell'ex capitano delle Ss Erich Priebke e che ha difeso anche Seifert. "L'ostracismo alle salme? Siamo nell'ambito della follia - ha dichiarato il legale all'Adnkronos - Io ho difeso Seifert perché sono un avvocato e questo è il mio mestiere: ciascuno ha diritto a una difesa - dice Giachini - Quanto alla sua sepoltura, Seifert non aveva parenti, e non si sapeva dove mettere la salma. E poiché naturalmente una salma non si può lasciarla per strada, va inumata, con le autorità trovammo questa soluzione di Santa Maria Capua Vetere. Non riesco a capire quale sia ora il problema".

In mattinata anche il sindaco Antonio Mirra ha ribadito di non avere elementi "che ci possa far pensare di pratiche naziste consumate nel nostro cimitero. Tanto meno non ho mai ricevuto nessuna segnalazione o relazione né dai custodi e né dalla polizia municipale addetti alla sorveglianza. Se fosse avvenuto il contrario avrei subito avvisato il Prefetto di Caserta".  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta ‘The Queen’, svolta nel processo ai sindaci: gli imputati ‘si separano’

  • Attualità

    Lampis lascia la Reggia con numeri positivi. "A marzo 20mila visitatori in più rispetto al 2018"

  • Cronaca

    Camorra, confermate le accuse per la moglie del boss

  • Cronaca

    Trovata morta sul lungomare, abbattuta la 'casa dell'orrore' | FOTO

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • Falsi incidenti, la Procura chiede il processo per 67 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento