Lavori alle strade, il Comune 'intasca' un milione di euro

Sono 19 le strade interessate dalle operazioni di manutenzione

Un grande progetto di riqualificazione. Il Comune di Capodrise ha ottenuto più di un milione euro dalla Regione Campania per un intervento di miglioramento e di messa in sicurezza della rete stradale. Sono 19 le arterie interessate: si parte da via Donizetti e si prosegue per via San Pietro, via Foscolo, via Verdi, via Pascoli, via Tasso, via Don Minzoni, via Gobetti, via Bellini, via Puccini, via Sant’Andrea, via Santa Lucia, via Cavalcatoio, via Rosselli, via Nenni, via Amendola, via Battisti, fino ad arrivare a via Menotti e a via Matteotti.

“L’opera – dichiara il sindaco Angelo Crescente – era inserita nel programma triennale dei lavori pubblici, per il triennio 2018/2020, e siamo riusciti ad intercettare risorse grazie alla partecipazione a un avviso pubblico regionale, finanziato con fondi europei”. “È un traguardo importante – aggiunge Vincenzo Negro, assessore ai lavori pubblici – che centra un obiettivo contenuto nel programma elettorale. Inserite in un piano di riqualificazione più ampio, le opere contribuiranno a cambiare il volto di Capodrise, ma, soprattutto, renderanno le strade più sicure per i pedoni e gli automobilisti. Ringrazio – conclude Negro –, per la collaborazione e la professionalità, il capo dell’ufficio tecnico, Ernesto Palermiti, e i progettisti Carlo Fiorillo e Carlo Pontillo”.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

Torna su
CasertaNews è in caricamento