Dal Ministero 15 milioni per l’azienda agricola confiscata ai Casalesi

La Balzana riceverà i finanziamento per la trasformazione in un parco agroalimentare

Il bene confiscato "La Balzana"

"Con la riunione odierna del Cipe abbiamo dato il via libera ad importanti finanziamenti per il Sud. Sono 99 milioni di euro per i porti di Palermo, Castellammare di Stabia e per l'aeroporto di Reggio Calabria, nonche' 15 milioni per il recupero del bene confiscato La Balzana, nel casertano". 

Lo ha affermato il ministro per il Sud Barbara Lezzi al termine della riunione del Cipe che si e' svolta questa mattina a Palazzo Chigi, come riporta l’agenzia Dire. Il ministro aveva visitato lo scorso 9 luglio il bene confiscato alla camorra a Santa Maria la Fossa, l’ex azienda agricola di 200 ettari confiscata nell'ambito del maxi-processo ai Casalesi “Spartacus” ai capoclan Francesco 'Sandokan' Schiavone e Francesco Bidognetti detto 'Cicciotto e Mezzanotte', e oggi amministrata dal Consorzio Agrorinasce.

”Si tratta di ulteriori stanziamenti a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione, di cui presiedo la cabina di regia, in favore del Piano operativo FSC Infrastrutture 2014/2020". "Per il porto di Palermo - spiega il ministro nel dettaglio - vengono destinati 39 milioni di euro, per quello di Castellammare di Stabia 35 milioni di euro e per l'aeroporto di Reggio Calabria 25 milioni di euro. Il totale, di 99 milioni di euro, sara' erogato in tre anni per interventi di messa in sicurezza delle tre infrastrutture. Per il recupero della Balzana vengono destinati circa 15 milioni di euro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei piani del ministro Lezzi per la Balzana c’è la sua trasformazione in un parco agroalimentare di prodotti tipici campani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, record di nuovi contagi nel casertano: altri 120 casi in Campania

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento