“Quasi 400mila euro di finanziamenti persi sulla pelle di famiglie e disabili”

Scoppia il caso in Comune. Giallo su altri 870mila euro di arretrati

La consigliera comunale Emilianna Credentino

Al Comune di Caserta scoppia il caso dei finanziamenti persi a sostegno delle famiglie, dei disabili e delle vittime di violenza. A sollevare il velo sulla delicatissima questione è stato il gruppo dia Caserta nel Cuore che ha presentato una interrogazione al sindaco Carlo Marino per chiedere lumi sulla vicenda.

“Quello che è accaduto ha il sapore della beffa - ha commentato la consigliera Emilianna Credentino, firmataria dell’interrogazione-. Il Comune di Caserta non è stato ammesso alla ripartizione dei fondi per i voucher di nidi e micronizzi perché non risultava presente l’atto amministrativo di nomina del responsabile del procedimento, l’atto di approvazione della candidatura e la graduatoria delle famiglie. In questo modo abbiamo perso una cifra orientativamente vicino ai 300mila euro per le famiglie”.

Ma vi è di più. Perché “altri 64mila euro non sono stati finanziati perché probabilmente la proposta per il progetto per le vittime di violenza non è stato proprio presentato”.

E come se non bastasse, a finire nel calderone dei ‘soldi persi’ sono stati anche i disabili gravi: “Da una verifica compiuta - spiega la consigliera Credentino - è risultato un’economia di spesa di circa 350mila euro”.

Dulcis in fundo, negli ultimi giorni sta circolando con forza “la notizia relativa ad un arretrato nei versamenti dei contributi annuali per i soggetti appartenenti all’ambito per un totale di circa 870mila euro solo nel secondo semestre 2018”.

Per questo motivo l’interrogazione mira a fare chiarezza sulla vicenda: “Non si può giocare sulla pelle delle persone in difficoltà, perdere questi finanziamenti è uno schiaffo a chi già vive situazione non semplici” ha chiosato la consigliera di Caserta nel Cuore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento