La Finanza indaga sul dissesto della Provincia

Acquisiti gli atti finanziari dell’Ente che ha rischiato la paralisi

Dopo il blitz per gli incarichi, adesso l’attenzione della Guardia di Finanza si è spostata sul dissesto finanziario della Provincia di Caserta. Un default che ha rischiato di paralizzare completamente l’ente ubicato nella ex Saint Gobain, oggi guidato dal presidente Giorgio Magliocca.

Venerdì le fiamme gialle si sono portate negli uffici per acquisire la documentazione finanziaria degli ultimi anni, in particolare quelli riferibili al passaggio tra l’era di Domenico Zinzi ad Angelo Di Costanzo, per capire se la crisi ecnomico-finanziario che ha colpito la Provincia abbia delle ragioni gestionali, qualche ‘pecca’ che potrebbe portare anche ad verifica da parte della Corte dei Conti.

Nelle scorse settimane le fiamme gialle avevano acquisito anche la documentazione sugli incarichi legali affidati dalla Provincia di Caserta nel periodo tra il 2011 ed il 2015 per effettuare ulteriori verifiche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento