Una fiaccolata per ricordare Ferdinando, ucciso sotto casa

Domenica 6 ottobre la manifestazione per commemorare il 29enne vittima di un agguato

Ferdinando Longobardi, il 29enne ucciso sotto casa

Mondragone non dimentica Ferdinando Longobardi, il 29enne ucciso sotto casa lo scorso 4 settembre nel rione San Nicola, un caso che ha sconvolto la comunità. Per quel brutale omicidio, col ragazzo attinto da due colpi di pistola, è finito in manette Luigi Ottavio Manzilli, braccato dai carabinieri nella notte tra l’11 e il 12 settembre in un albergo del napoletano.

A distanza di poco più di un mese dalla tragedia, domenica 6 ottobre sarà organizzata una fiaccolata in memoria di Ferdinando, che si terrà dalle 20 in città.

Il corteo partirà dalla chiesa di San Michele Arcangelo, lì dove si era svolto il funerale del 29enne, per poi proseguire tra via duca degli Abruzzi, corso Umberto I, via Vittorio Emanuele II e via rocca dei Dragoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Ucciso per un'offesa ai boss, il pm: "Ergastolo per Zagaria"

  • Tir fuori strada perde il carico di bagnoschiuma | LE FOTO

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento