L’Asl torna sui suoi passi: il primo soccorso resta aperto

Evitata la chiusura estiva dopo le polemiche

L’insurrezione è servita. Il punto di primo soccorso di Capua resterà aperto anche d’estate. Ad annunciarlo è stato il direttore generale dell’Asl di Caserta Mario De Biasio che ha firmato un provvedimento congiunto col direttore sanitario Arcangelo Correra (che aveva disposto la chiusura) annunciando di aver trovato un modo alternativo per portare rinforzi durante il periodo estivo all’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere, evitando quindi di chiudere il primo soccorso di Capua.

evitata chiusura psaut capua-2

A denunciare l’imminente chiusura era stato l’ex consigliere comunale Antonio Minoja, a cui era seguito anche l’intervento del presidente della commissione Sanità Stefano Graziano che aveva annunciato la convocazione di un’audizione per evitare la chiusura dal primo luglio. Ma De Biasio ha risolto prima, tornando indietro su quanto disposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Latte dei Casalesi, i nipoti di Zagaria "gente di serie A, non munnezzaglia"

Torna su
CasertaNews è in caricamento