L'esercito a Castel Volturno per combattere la mafia nigeriana

Passa alla Camera la mozione proposta dalla leader di FdI Giorgia Meloni

Il provvedimento annunciato dalla Meloni a Castel Volturno

Arriva l'esercito a Castel Volturno per contrastare gli affari della mafia nigeriana. A darne notizia è il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Gimmi Cangiano che in una nota sottolinea come il provvedimento sia stato adottato "grazie all'iniziativa della nostra leader, Giorgia Meloni, e del Gruppo di FdI alla Camera dei Deputati, è stata approvata la mozione che prevede l'invio dell'Esercito a Castelvolturno, per smantellare la nafia nigeriana e ripristinare la sicurezza e la legalità sul territorio". 

Poi prosegue: "Inoltre, grazie a FdI, è stata approvata la mozione contro il global compact per bloccare il libero accesso degli extracomunitari in Italia - ha aggiunto Cangiano -, confermando, così, le battaglie del nostro.partito contro l'immigrazione clandestina e per la legalità. E' opportuno sottolineare - ha concluso Cangiano - che i 5 Stelle hanno votato contro e che, incredibilmente, la Lega si è astenuta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento