Camion bloccati allo Stir, si rischia una nuova emergenza

Il sindaco Colombiano: "Se non rischiamo a scaricare siamo nei guai"

Il sindaco Anacleto Colombiano

Anche San Marcellino rischia una lunga emergenza rifiuti. I cittadini stentano a far decollare la differenziata (ancora troppi camion per raccogliere l’indifferenziato) e i problemi agli impianti stanno preoccupando il sindaco Anacleto Colombiano che ha avvisato i sanmarcellinesi di possibile ritardi nella raccolta: “A causa dei problemi dell’impianto Stir di Santa Maria Capua Vetere, come comunicato dalla GISEC, ci saranno dei problemi di smaltimento su tutto il territorio provinciale. Si scaricano infatti due camion ogni ora, abbiamo impegnati 5 compattatori, se non riusciamo a scaricare siamo in emergenza. Non è possibile che in un paese civile si possono impegnare per l’indifferenziato 5 camion. Per questo motivo, sono ad inoltrare un nuovo invito a tutti i miei cittadini che non rispettano la modalità di differenziata, attendendo il mercoledì, giorno di erogazione di indifferenziata, per sgombrare le proprie abitazioni da ogni tipo di rifiuto. Tutto ciò crea gravi disagi per lo svolgimento di un regolare ed efficace servizio di raccolta differenziata. Chiedo umilmente, a tutta la cittadinanza che devono essere rigidamente rispettati i giorni, per tipologia di rifiuti, e l’orario di conferimento. Purtroppo, se questa situazione dovesse continuare saremo costretti a ritirare l’indifferenziato ogni due settimane e una volta a settimana i pannolini. Al fine di eliminare tutti gli eventuali disservizi saranno effettuati dei controlli sul territorio e i trasgressori delle predette disposizioni verranno sanzionati a norma di legge”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento