Emergenza rifiuti, affidato incarico ad un’altra ditta

Oggi il corteo dei dipendenti senza stipendio da 3 mesi

I dipendenti del cantiere di rifiuti di Capua

Un’altra ditta ripulirà la città di Capua caduta nell’emergenza rifiuti a seguito degli scioperi proclamanti dai dipendenti della Falzarano che da tre mesi non percepiscono lo stipendio. E’ la decisione adottata dal sindaco Edoardo Centore che ha deciso di affidare alla Senesi l’incarico di ripulire la città. Intanto sul tavolo resta ancora il nodo dei dipendenti che oggi marceranno in corteo per manifestare contro l’amministrazione comunale che non riesce a risolvere il problema dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento