ELEZIONI Stabile guarda a studenti e insegnanti: "Le scuole diventeranno fulcro della vita culturale"

Il candidato sindaco ha incontrati dirigenti scolastici e professori

Il candidato sindaco Peppe Stabile

“In questi giorni sto incontrando tantissime persone. Cittadini ai quali espongo la nostra idea di Città. Questa mattina ho incontrato numerosi dirigenti scolastici, insegnanti ed il mondo della scuola in generale”. Queste le parole del candidato sindaco di Aversa Giuseppe Stabile, che spiega: “Nel programma elettorale della mia coalizione c’è una sezione interamente dedicata alla scuola partendo dalla prima infanzia. È necessario dare pieno riconoscimento al valore educativo degli asili nido. L’accesso all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia deve essere garantito a tutti i bambini della città”.

Il candidato sindaco di Aversa al Centro, Pda, ChiAma Aversa e Forza Italia spiega: “Le scuole devono aprirsi al territorio e diventare il fulcro della vita culturale e sociale dei quartieri. per questo pensiamo alle scuole aperte al pomeriggio, a scuole che forniscano un servizio alle famiglie oltre l’orario scolastico e allo stesso tempo offrano spazi educativi nuovi alle bambine e ai bambini (ad esempio, attraverso corsi di musica, di teatro, di lingue straniere, di pittura e arti in genere, creando ludoteche e spazi gioco)”.

E non solo: “Bisogna creare dei collegamenti tra le scuole e le strutture sportive del territorio per l’accesso a piscine e campi sportivi e delle nuove forme di collaborazione tra i servizi socio-sanitari presenti sul territorio e gli istituti scolastici, in modo da incrementare: la funzione di prevenzione, identificazione precoce e sostegno dei disturbi specifici dell’apprendimento; il sostegno e l’integrazione per i casi di disabilità; il supporto psicologico sia ai ragazzi che alle loro famiglie; l’accesso ai consultori come primo accesso alla rete medica”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento