Mano dura del Comune, stop ai botti per tutte le feste di Natale

Ordinanza del responsabile della municipale: divieto del 24 dicembre al 2 gennaio

Divieto assoluto, o quasi, di vendere o utilizzare fuochi d’artificio. Il sindaco di Orta di Atella Andrea Villano usa la mano dura in vista delle festività natalizie e con una ordinanza firmata dal responsabile della polizia municipale ordina uno stop generale ai botti dal 24 dicembre al 2 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel provvedimento vengono fatte eccezioni solo per gli spettacoli autorizzati e tenuti da professionisti e per i fuochi d’artificio acquistati in rivendite autorizzate, con marchio CE e che presentano “un rischio potenziale estremamente basso, un livello di rumorosità basso e/o non nocivo per la salute umana e nel rispetto degli animali d’affezione in genere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento