Il Comune vieta i falò di Ferragosto

Multe fino a 500 euro con l'ordinanza del sindaco

Niente falò sugli arenili del Comune di Sessa Aurunca dalle ore 17 del 14 agosto alle ore 12 del 16 agosto. Il divieto è contenuto in un’ordinanza firmata dal sindaco Silvio Sasso, che segue quella già pubblicata dalla collega di Cellole Cristina Compasso.

Una decisione frutto delle problematiche che possono sorgere in occasione di Ferragosto, quando le spiagge vengono prese d’assalto dai giovani che con i falò possono creare pericoli di sicurezza pubblica o addirittura il rischio di incendi in vicinanza di cespugli.

A vigilare sulla sicurezza pubblica saranno gli agenti del locale comando di polizia municipale: per i trasgressori il rischio è di una multa dai 25 ai 500 euro.

Proprio a Ferragosto Baia Domizia vedrà una ‘invasione’ di giovani e non per la ‘Notte bianca’ organizzata dal Comune di Sessa Aurunca in collaborazione con Radio Marte, con un continuo alternarsi di dj e anche uno schiuma party. 

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento