L'assessore fa consegnare al sindaco la sua lettera di dimissioni

Come anticipato è arrivato l'addio alla giunta dopo il 'caso scuole'

Mirella Corvino e Carlo Marino

Come Casertanews aveva anticipato, al rientro dal viaggio all’estero l’assessora alla Pubblica Istruzione Mirella Corvino ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico nella giunta comunale di Caserta.

Oggi la lettera di dimissioni è stata consegnata al sindaco Carlo Marino (anche se non direttamente dall’assessore) conclamando, quindi, la rottura che si era venuta a creare dopo la decisione del primo cittadino di cedere alle pressioni del gruppo consiliare del Partito democratico guidato da Andrea Boccagna di rivedere il piano di dimensionamento scolastico approvato nello scorso mese di ottobre, modificandolo soprattutto per quel che concerne il Quinto Circolo Didattico e lo ‘spostamento’ della primaria a tempo piano dalla ‘Da Vinci’ all’istituto comprensivo Giannone, mettendo in bilico il futuro di due scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora si dovrà capire cosa deciderà di fare il sindaco Marino: se accettare o meno le dimissioni (che dovranno essere protocollate per renderle efficaci) della sua delegata con la quale era in atto una trattativa che avrebbe potuto vederla candidata alle prossime elezioni regionali proprio su input di Carlo Marino nel Partito democratico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento