Il prefetto diffida il sindaco: fissato il punto di 'non ritorno'

Venti giorni di tempo per approvare il bilancio

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto

La diffida del prefetto di Caserta Raffaele Roberto è arrivata ed ora scatta ufficialmente il count-down per l’amministrazione comunale di Marcianise.

Oggi è stata protocollata in Comune l’atto ufficiale col cui il massimo organo rappresentativo del governo concede ad Antonello Velardi ed alla sua maggioranza i fatidici 20 giorni di tempo per approvare il bilancio di previsione, pena lo scioglimento del consiglio comunale.

A questo punto, dunque, c’è anche la dead-line per l’approvazione che è fissata al 26 aprile prossimo, tra Pasqua ed il ponte della Liberazione. Ora bisogna solo capire quale sarà la posizione che assumerà il Partito democratico che ad oggi non ha ancora garantito il voto al documento contabile fondamentale per il prosieguo della esperienza amministrativa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento