Bordate di Diana contro il sindaco: "Ha perso finanziamenti per milioni di euro"

Alta tensione in vista delle elezioni, il consigliere di opposizione boccia l'amministrazione Russo

Cesare Diana

“A distanza di 5 anni ci fai l’elenco di cosa hai fatto, oltre ad incassarti circa 250mila euro?”. Si rivolge in aperta polemica al sindaco Dimitri Russo il consigliere di opposizione Cesare Diana, in una Castel Volturno dove i toni sono già accesi in vista delle elezioni comunali del prossimo anno.

Diana boccia su tutta la linea l’operato dell’amministrazione Pd targata Russo, accusato di “aver portato al secondo dissesto finanziario il Comune, perdendo milioni di euro in finanziamenti pubblici per scuola e portualità”. Nel mirino finiscono anche i consigli comunali e i loro ordini del giorno: “Sono tanto celebrati ma sono solo ‘istituzionali’, necessari per la vita dell’Ente con le discussioni su bilancio preventivo, consuntivo, debiti fuori bilancio, surroghe di amministratori e assessori. Gli unici su temi come sicurezza, extracomunitari ed abbattimenti li ha presentati il sottoscritto, come ha certificato la funzionaria Noviello”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento