Dello Stritto risponde a Napoletano: "Magliocca ha fatto accordi col centrosinistra non io"

Il consigliere provinciale rigetta le accuse di personalismi dopo il voto contrario all'allineamento di bilancio

Alessio Dello Stritto

Arriva la risposta di Alessio Dello Stritto alle dichiarazioni, rilasciate a CasertaNews,  da parte dell'ex assessore comunale Pasquale Napoletano che, partendo dal voto contrario all'allineamento di bilancio in Consiglio Provinciale da parte di Dello Stritto, ha analizzato la situazione di un centrodestra in cui "prevale l'io".

"L’avvocato Napoletano - sottolinea Dello Stritto in una nota - evidentemente è fuori da così tanto tempo dalle dinamiche politiche che ha perso qualche passaggio. In Consiglio provinciale sono all’opposizione e ho votato contro l’allineamento di bilancio, il Partito Democratico invece è uscito dall’Aula. Atteggiamenti differenti. Comunque se proprio vuole parlare di coerenza e di allineamento con il Pd, farebbe meglio a chiedere spiegazioni a Magliocca che in questo è maestro: in Provincia si regge grazie al sostegno di Zannini e Bosco, all’Ente idrico – per sua stessa ammissione - ha fatto un accordo con il centrosinistra per garantirsi l’elezione di un componente nel consiglio di distretto. Questo è il centrodestra a cui Napoletano fa riferimento? In ultimo consiglio all’avvocato di focalizzare le sue forze su Caserta città dove c’è tanto da lavorare e non perdere tempo a difendere una gestione e un atteggiamento indifendibili. Se non è ancora successo, scoprirà presto che non ne vale neanche la pena".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento