Fontana spenta e sporca, la triste accoglienza di Caserta per i turisti | FOTO

Il ‘biglietto da visita’ per i visitatori è lo stato di degrado in cui versa piazza Vanvitelli

Il degrado alla fontana di piazza Vanvitelli

Non il migliore dei biglietti da visita per i turisti arrivati in città a godersi le bellezze di Caserta. La fontana di piazza Vanvitelli, cuore del capoluogo a metà tra la Prefettura e il Comune, è ridotta da giorni in uno stato indegno: acqua verde per lo sporco, bottiglie vuote di birra e plastica abbandonate dai vandali, anche il sistema di accensione dei zampilli è ko. 

Uno schiaffo duplice, perché la situazione di degrado regna proprio nella piazza dedicata a Luigi Vanvitelli, l’architetto che ha ideato e costruito la Reggia diventata simbolo della città. Un biglietto da visita che cozza anche con il sempre più ritrovato appeal turistico del Palazzo Reale, letteralmente invaso dai visitatori nella serata del 10 agosto per potersi godere le stelle cadenti di San Lorenzo in una atmosfera unica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

Torna su
CasertaNews è in caricamento