Fontana spenta e sporca, la triste accoglienza di Caserta per i turisti | FOTO

Il ‘biglietto da visita’ per i visitatori è lo stato di degrado in cui versa piazza Vanvitelli

Il degrado alla fontana di piazza Vanvitelli

Non il migliore dei biglietti da visita per i turisti arrivati in città a godersi le bellezze di Caserta. La fontana di piazza Vanvitelli, cuore del capoluogo a metà tra la Prefettura e il Comune, è ridotta da giorni in uno stato indegno: acqua verde per lo sporco, bottiglie vuote di birra e plastica abbandonate dai vandali, anche il sistema di accensione dei zampilli è ko. 

Uno schiaffo duplice, perché la situazione di degrado regna proprio nella piazza dedicata a Luigi Vanvitelli, l’architetto che ha ideato e costruito la Reggia diventata simbolo della città. Un biglietto da visita che cozza anche con il sempre più ritrovato appeal turistico del Palazzo Reale, letteralmente invaso dai visitatori nella serata del 10 agosto per potersi godere le stelle cadenti di San Lorenzo in una atmosfera unica.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento