Debiti per oltre mezzo milione, scoppia la ‘guerra’ tra sei Comuni

Maddaloni pronta ad agire legalmente contro i Comuni non in regola con i pagamenti per l'Ambito C2

Il Comune di Maddaloni

Il Comune di Maddaloni è pronto ad intraprendere “tutte le azioni stragiudiziali e giudiziarie necessarie” per il recupero delle somme dovute dai Comuni aderenti all’Ambito C2 e non in regola con i pagamenti nei confronti dell’Ente che ne è Capofila.

È questa la decisione presa dalla giunta comunale guidata dal sindaco Andrea De Filippo nei confronti di cinque Comuni che non risultano in regola con i pagamenti relativi al periodo da ottobre a dicembre 2017 e per l’anno 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, come si legge nell’atto, il Comune di Arienzo deve una cifra di 9.388,74 euro per il periodo da ottobre a dicembre 2017, nonché 53.650 euro per l’anno 2018;  il Comune di Cervino  8.804,16 euro per il periodo da ottobre a dicembre 2017, nonché 50.310 euro per l’anno 2018;  il Comune di San Felice a Cancello 30.744 euro per il periodo da ottobre a dicembre 2017, nonché 175.680 euro per l’anno 2018; il Comune di Santa Maria a Vico 24.538,50 euro per il periodo da ottobre a dicembre 2017, nonché 140.220 euro per l’anno 2018; il Comune di Valle di Maddaloni 4.798,50 euro per il periodo da ottobre a dicembre 2017, nonché 27.420 euro per l’anno 2018. Un totale di circa 520mila euro che il Comune di Maddaloni è intenzionato ad ottenere dando mandato all’ufficio legale di “predisporre tutti gli atti consequenziali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento