Crolla la copertura del palazzo, proprietari nel mirino del Comune

L'Ente guidato dal commissario straordinario ha ordinato i lavori di messa in sicurezza

Il crollo parziale della copertura e una pensilina sulla facciata in precarie condizione. È dovuto intervenire il commissario straordinario del Comune di Capua, Ilaria Tortelli, per ordinare la messa in sicurezza di un palazzo in via Baia, nella frazione di Sant’Angelo in Formis.

Lo stabile, come emerso dal sopralluogo effettuato dal personale dell’ufficio tecnico, versa in pessime condizioni: “si è riscontrato - si legge nel provvedimento - il crollo della parte centrale della copertura mentre sulla facciata prospiciente via Baia esiste una pensilina in ondulino sorretta da struttura in legno in precarie condizioni statiche”.

L’Ente ha quindi notificato agli eredi del proprietario del palazzo l’ordinanza urgente per i lavori di messa in sicurezza del fabbricato, da eseguire entro 15 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento