“E’ tutto pulito”. Il sindaco smentito da un video dopo la lite social con una mamma | FOTO e VIDEO

Dopo il crollo dei calcinacci, gli alunni sono costretti ad entrare ancora dalla scala di emergenza

I calcinacci nella scuola Parente di Aversa

Mai discutere con una mamma quando si parla di “sicurezza a scuola”. Chissà se il sindaco di Aversa Enrico De Cristofaro lo avrà capito dopo l’ultima lite che lo ha visto protagonista sul social network insieme ad una mamma di un alunno del secondo circolo didattico attualmente ospitato presso la scuola media Parente per i noti problemi di assenza di aule. Nelle scorse settimane, nella nuova struttura scolastica, infatti, c’è stato il crollo di alcuni calcinacci che hanno scatenato l’ira delle mamme.

risposta sindaco-2

Il sindaco, rispondendo alle loro polemiche, aveva annunciato che tutto il materiale ‘caduto’ era stato rimosso. Peccato che dopo lo stop alle lezioni di lunedì per l’allerta maltempo, la solerte mamma si sia recata di nuovo a scuola per controllare ed ha notato che nulla era cambiato, tanto che gli alunni erano costretti ancora ad accedere alle aule dalle scale di emergenza visto che non è stata fatta neanche la messa in sicurezza della struttura. Il tutto ripreso in due video postati sui social che certificano ancora la presenza dei calcinacci fuori l’istituto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento